Colibrì: Comitato Libertà & Rispetto | Gli 841 “bambini arruolati” per progetti vaccinali sperimentali dell’Università di Bari nel curriculum di un dirigente medico e politico locale
2275
post-template-default,single,single-post,postid-2275,single-format-gallery,mkd-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,mkd-theme-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_width_290,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

17 Feb Gli 841 “bambini arruolati” per progetti vaccinali sperimentali dell’Università di Bari nel curriculum di un dirigente medico e politico locale

Mentre il Prof. Lopalco, epidemiologo dell’Università di Pisa, in un recente convegno afferma che prima della commercializzazione dei vaccini bisogna “vaccinare dei bambini e vedere su questi BAMBINI VOLONTARI il vaccino quanto sia sicuro e quanto sia efficace”, a Bari in un “curriculum formativo-professionale e istituzionale amministrativo” datato settembre 2013 di un dirigente medico e politico, visibile sul sito del Comune di sua residenza, sono elencati nove progetti vaccinali sperimentali con almeno 841 “bambini arruolati” dall’Università di Bari.

In particolare, il medico e politico evidenzia nel suo curriculum di aver “collaborato con l’Università di Bari in qualità di co-sperimentatore per lo studio di fattibilità di n.9 progetti vaccinali sperimentali così come di seguito indicati:

a) Me Mu Ru 132 della SmithKline con 113 bambini arruolati, di cui 105 hanno completato lo studio;

b) DTPa-HBV-Hib-OPV della SmithKline con 40 bambini arruolati, di cui 36 hanno completato lo studio;

c) DTPa-HBV-Hib-OPV 054 della SmithKline con 23 bambini arruolati, di cui 23 hanno completato lo studio;

d) Varicella Varivax 049 della Merck con 300 bambini arruolati che hanno completato gli studi;

e) Me Mu Ru – OKA 007 della SmithKline con 365 bambini arruolati che hanno completato lo studio;

f) Me Mu Ru 151 – Studio di Fase 2 randomizzato e controllato per valutare l’immunogenicità, la reattogenicità e la sicurezza del vaccino Priorix della GlaxoSmithKline somministrato a bambini sani di età compresa tra i 12 e i 24 mesi – Protocollo 209762/151;

g) studio osservazionale secondo protocollo 104420 per valutare la persistenza degli anticorpi anti-morbillo, parotite e rosolia due anni dopo la vaccinazione primaria, a singola dose somministrata nello studio clinico Protocollo 209762/151 (Me Mu Ru 151);

h) sperimentazione clinica con prodotto vaccino Hib-Men C della GlaxoSmithKline Protocollo 106388 (Fase primaria);

i) sperimentazione clinica con prodotto vaccino Hib-Men C della GlaxoSmithKline Protocollo 106390 (Fase di richiamo)”.

https://www.comune.ruvodipuglia.ba.it/servizi/funzioni/download.aspx?ID=165&IDc=18458&nomeFile=CURRICULUMPAPARELLAM._12080_165.pdf

 

curriculum formativo professionale – 841 bambini arruolati in progetti vaccinali sperimentali Asl Bari nel curriculum di dirigente medico