Colibrì: Comitato Libertà & Rispetto | I dati ufficiali sui danni da vaccino rimossi dal sito del Ministero della Salute nel 2016
2190
post-template-default,single,single-post,postid-2190,single-format-gallery,mkd-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,mkd-theme-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_width_290,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

24 Gen I dati ufficiali sui danni da vaccino rimossi dal sito del Ministero della Salute nel 2016

Gli ultimi dati ufficiali sui danni da vaccino riconosciuti in Italia sono reperibili in un allegato al Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale PNPV 2016-2018 dal titolo “LEGGE 210/92: Analisi del percorso applicativo”. Il documento riporta un link del sito del Ministero della Salute, ma risulta che “La pagina non è più disponibile” ( http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_4jsp?area=indennizzo&fbclid=IwAR0MhTp1f5Gok5PPC4cA8vd-pt5ClqzLPW66KXlHFHpDUF7YlUEIlnObsiM ).

Il documento è invece presente sul sito fsk.it ( www.fsk.it/download/Content/Eventi/6188/o/161026_2.pdf  ).
Si legge, tra l’altro, che “Il sito internet Fsk.it appartiene a Fondazione Smith Kline che si mantiene grazie al finanziamento liberale annuale non vincolante del socio fondatore GLAXOSMITHKLINE SpA, oltre che con i proventi delle proprie attività progettuali”.
Nel documento ministeriale si citano i casi di danno da vaccino riconosciuti dal Ministero della Salute nel quinquennio 2010-2015: 9 ricorsi approvati.
Negli USA, Paese che utilizza gli stessi vaccini in commercio in Italia, uno degli ultimi report pubblicati dal Ministero della Giustizia, relativo solamente al trimestre dal 16 maggio al 15 agosto 2018, riferisce di 139 casi risarciti per danno da vaccino.  (https://www.hrsa.gov/sites/default/files/hrsa/advisory-committees/vaccines/meetings/2018/09062018-doj-update-pearlman.pdf?fbclid=IwAR32IzgSlXsT727JNuNoGYMQ6puNc0smkU4PzcN2nMCfyr8Y16sRVSWdUCw) .

1.Legge 210 92 – Analisi del percorso applicativo 2016

2.Report Danni da Vaccino – Department of Justice USA del 6 settembre 2018